IMMAGINE DI CASTEL GANDOLFO

Rione XIII – Trastevere

Il Rione XIII di Trastevere, il più esteso di Roma, è un tesoro nascosto che incanta cittadini e turisti con i suoi vicoli intricati, piazze caratteristiche e una vivace atmosfera che cattura l’essenza della Roma di un tempo.

Origini e Significato del Nome

Il nome “Trastevere” deriva dal latino “trans Tiberim,” indicando la sua posizione “al di là del Tevere” rispetto al cuore pulsante della città che si sviluppò sull’altra sponda del fiume. Questo quartiere rappresenta un connubio affascinante di storia, arte e tradizione.

Monumenti e Luoghi di Interesse

Tra i monumenti più prestigiosi spicca Palazzo Corsini alla Lungara, parte del Museo Nazionale di Arte Antica insieme a Palazzo Barberini. Il giardino di Palazzo Corsini ospita l’Orto Botanico di Roma, aggiungendo una dimensione verde al quartiere. Villa Farnesina, con i suoi affreschi di Raffaello Sanzio, e la basilica di Santa Maria in Trastevere, considerata il primo luogo ufficiale di culto cristiano a Roma, sono imperdibili.

La Basilica di Santa Cecilia, il Santuario di San Francesco a Ripa Grande con l’opera di Gian Lorenzo Bernini, e il Museo di Roma in Trastevere arricchiscono il tessuto culturale del quartiere. La Fontana dell’Acqua Paola sul colle del Gianicolo, conosciuta affettuosamente come “Fontanone,” e il Museo della Repubblica Romana e della Memoria garibaldina, narrano la storia del Risorgimento italiano.

Panorama dal Gianicolo e Tradizioni Uniche

Dal colle del Gianicolo, vicino alla statua di Giuseppe Garibaldi, si gode di una spettacolare vista sul centro storico di Roma e sulla cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano. Qui, ogni giorno alle 12 in punto, tre colpi di cannone a salve risuonano sotto il Belvedere, un rituale iniziato nel 1904 da Pio IX per segnalare l’ora ufficiale.

Il colle Gianicolo ospita anche il Tempietto del Bramante, un gioiello architettonico costruito tra il 1502 e il 1509, associato alla leggenda della crocifissione di San Pietro.

Confini e Simboli del Rione

I confini del rione sono delineati da piazza della Rovere, galleria Principe Amedeo di Savoia, viale delle Mura Aurelie, viale delle Mura Gianicolensi e altri punti di riferimento. Lo stemma del Rione XIII è una testa di leone d’oro in campo rosso, un omaggio al simbolo del potere popolare che una volta era rinchiuso in una gabbia ai piedi del Campidoglio.

In conclusione, Trastevere si presenta come un caleidoscopio di storia, arte e tradizione, incastonato tra le sponde del Tevere, pronto ad affascinare chiunque si avventuri nei suoi vicoli e piazze intrise di storia.

Condividilo con qualcuno!
  • Tutte
  • Arte & Cultura
  • Cibo
  • Eventi
  • Famiglia
  • Istituzionale
  • Meteo
  • Musica
  • Natale
  • Natura
  • News
  • Politica
  • Scienza
  • Spettacolo
  • Sport
  • Storia
  • Tecnologia e Digitale
  • Turismo
  • Week End
Load More

End of Content.