Ciao Bersagliera…ci mancherai tantissimo!

Oggi sicuramente la notizia che spopola su tutti i mezzi e i media è la cattura del superlatitante Mattia Messina Denaro, ma noi non vogliamo parlare di Mafia, siamo solo un blog, piuttosto preferiamo – con un’infinita tristezza – parlarvi di un lutto che ha colpito noi Italiani, anzi credo che possiamo dire che ha colpito tutto il mondo!

Ci ha lasciato la Bersagliera, se ne è andata Gina Lollobrigida! Si …crediamo che il Mondo intero sia a Lutto!

Inutile ripercorrere l’intera carriera cinematografica (prima) e di Fotoreporter (poi). Solo poche righe prese da Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Gina_Lollobrigida

Luigia Lollobrigida, detta Gina (Subiaco, 4 luglio 1927 – Roma, 16 gennaio 2023 Tra le più importanti attrici del cinema italiano, durante la sua carriera è stata diretta da registi italiani di grande spessore artistico come ad esempio Alberto Lattuada, Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Pietro Germi, Alessandro Blasetti e Mario Soldati. Sul versante americano, è stata diretta, tra gli altri, da Vincent Sherman, John Huston, Carol Reed, King Vidor, Melvin Frank, Robert Z. Leonard affiancando divi di fama mondiale come Rock Hudson, Tony Curtis, Yul Brynner, Anthony Quinn, Sean Connery, Robert Alda, Burt Lancaster, Errol Flynn, Humphrey Bogart e David Niven.

Con il rallentamento della sua carriera cinematografica ne iniziò anche una seconda come fotoreporter, che la portò negli anni settanta a intervistare Fidel Castro. Durante la sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali un Golden Globe per il film Torna a settembre, sette David di Donatello, due Nastri d’argento, una stella sulla Hollywood Walk of Fame, oltre a una candidatura ai BAFTA per Pane, amore e fantasia.

La camera ardente sarà allestita in Campidoglio mercoledì 18 gennaio dalle 10 alle 19 e giovedì 19 gennaio dalle 9.30 alle 11.30, mentre le esequie si svolgeranno giovedì 19 alle 12.30 ovviamente nella Chiesa degli artisti a Piazza del Popolo.

Dopo aver smesso di fare l’attrice si dedicò all’arte e in particolare alla scultura e alla fotografia. Soprattutto – in questa sua carriera da Fotoreporter –  restano indelebili i suoi incontri con Indira Gandhi, Madre Teresa di Calcutta, Fidel Castro, Marylin Monroe, Eduardo De Filippo, Mastroianni, Kissinger, Mohammed Ali….e tantissimi altri ancora!

Procace, ribelle, mediterranea. L’attrice, dotata di una bellezza esuberante e di un carattere capriccioso, ha segnato con il suo grande talento e la sua fortissima personalità il cinema italiano del dopoguerra.

Artista a tutto tondo che ci ha commosso e divertito in tantissimi film.

Amava dire “Sono stata fortunata nella vita, non c’è dubbio, ma tutto ciò che ho raggiunto nella vita l’ho dovuto guadagnare col lavoro e la volontà”.

Addio Gina Lollobrigida … splendida e irriducibile Bersagliera sullo schermo come nella vita!