fbpx
Comunicazioni Curiosità Musica

La musica ed i suoi benefici

La musica può essere applicata in qualsiasi età, influisce sul battito cardiaco, sulla pressione sanguigna e sulla respirazione. Ascoltando musica classica si hanno benefici sulla memoria e sull’apprendimento, in quanto l’ascolto incrementa la concentrazione e migliora la produttività. Molti studiosi hanno dimostrato che i bambini che frequentano lezioni di musica presentano una crescita maggiore del quoziente intellettivo. La musica allevia il dolore cronico e migliora l’umore, inoltre permette la diminuzione della dose di antidolorifici, con conseguente riduzione di effetti indesiderati dei farmaci come nausea e vomito. Viene utilizzata anche per i pazienti terminali malati di cancro, consente il controllo del dolore e favorisce il benessere fisico ed il rilassamento, molto probabilmente grazie al grande rilascio di endorfine indotto dall’attività musicale. Dopo diversi studi è stato accertato che la musica preferita di una persona può creare un’esperienza emotiva profonda e positiva, in grado di dissipare gli ormoni che contribuiscono ad aumentare i processi di una malattia. La musica è curativa, allevia i dolori della vita quotidiana, utilizza i suoi benefici curativi per farti sentire meglio e aumentare la tua creatività.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.