bridal shower gift ideas uk old people gift baskets can you shop online with a jcpenney gift card itunes gift card online code kidecals coupon code
Sport

Nole Djokovic per la sesta volta Re di Roma

Il Re conquista il suo primo torneo del 2022 e lo fa nella ‘sua’ Roma vincendo lo scettro per la sesta volta! Il Greco Tsitsipas (testa di serie nr. 4) cede in 2 set 6-0 7-6 (7-5 il Tie Break)!

Novak (o Nole) si conferma Numero 1 al mondo ma soprattutto di un altro pianeta….anzi di un’altra Galassia! Un vero extraterrestre!

Si tratta della vittoria 1001 nella sua carriera. Per Nole è una grandissima rivincita dopo i mesi di Stop dovuti al suo rifiuto di sottoporsi al Vaccino anti Covid-19 e si tratta del primo torneo vinto nel 2022!

A una settimana dall’inizio del Roland Garros (Regno del suo amico rivale Rafa Nadal) il Re entra nella giusta forma e vince il prestigioso Torneo Master 1000 senza perdere neanche un set durante tutta la settimana…Stratosferico!!!

Titolo numero 87 per Nole, di cui 38 Masters 1000, il primo da Parigi 2021. Il re è tornato, da qui alle Finals bisognerà fare i conti con lui.

L’approccio di Tsitsipas in questa finale è da Film Horror! 6-0 il primo set, ma poi il greco ha un sussulto e il n°1 del mondo allenta la presa. Tanto basta perché Tsitsipas si sblocchi. Il break che lo porta sul 3-1 fa innervosire Nole. La partita cambia e Tsistsipas rientra in partita.

Tsitsipas contrasta Djokovic ricominciando a giocare il suo miglior tennis e si arriva al 5-3 per iòl Greco nel secondo set.

Ma sul 5-3, quando serve per allungare al terzo, il percorso torna farsi accidentato per TsiTsi mentre Nole torna in versione Cannibale!

Si torna in parità sul 5-5 e poi 6-6….è il Tie Break. Al primo Match Point Djokovic chiude chiude la partita vincendo il tie-break 7-5.

Durante la premiazione Nole sfoggia il suo miglior Italiano e dichiara in diretta al pubblico: “Roma è speciale, questo campo regala emozioni positive. E’ un’altra bellissima giornata, complimenti a Stefanos che è un grande campione. Tanto merito è del mio team e della mia famiglia, che mi supporta sempre. Roma è sempre speciale, dall’organizzazione ai ragazzi che non fanno mai mancare nulla. Questo campo è unico per me, mi ha dato fiducia e gioia quando mi servivano emozioni positive per rialzarmi, in momenti in cui sono stato un po’ giù. Mi avete sempre dato energia, le sei vittorie sono merito di Roma. Mio figlio Stefan oggi ha giocato la sua prima partita a tennis, spero che abbia vinto. Il trofeo lo dedico a lui”…e ancora ….”ll primo set è stato perfetto, lui è tornato in partita grazie a 2-3 punti che lo hanno fatto risorgere. Lui è un grande giocatore. Mi sono sentito bene negli ultimi giorni, è straordinario vincere qui a Roma. Giocare e entrare in forma è fondamentale per andare a Parigi”

E’ TORNATO IL RE……VIVA IL RE!