fbpx
Curiosità

100 ANNI FA NASCEVA GIANNI AGNELLI L’AVVOCATO!

Ieri abbiamo celebrato i 100 anni della Nascita di un vero genio della musica: ASTOR PIAZZOLLA.

Anche oggi è il Centenario della nascita di un altro personaggio iconico per l’Italia! Una delle persone che ha influito di più nello sviluppo del nostro paese.

Il 12 Marzo 1921 nasceva a Torino l’Avvocato (come lo chiamavano tutti) Gianni (Giovanni) Agnelli.

Partecipò anche alla Seconda Guerra Mondiale, prima in Russia e poi in Tunisia, ma successivamente la Famiglia riuscì a farlo rientrare in Italia Decorato con la Croce di Ferro!

Guidò la FIAT per oltre 30 anni con Cesare Romiti al suo fianco. Ma oggi non vogliamo parlare della FIAT, di come influenzò la Politica e la vita degli Italiani.

Vogliamo parlare del suo amore per lo sport.

Guidò la Juventus degli anni d’oro da Omar Sivori a Roberto Bettega, Da Giampiero Boniperti a Paolo Rossi, da Zibì Boniek a Michel Platini ad Alessandro Del Piero. La Juventus che ha vinto tutto del Mondo. Guidò la Ferrari che vinse tantissimi Mondiali con Lauda, Schekter fino ad arrivare a Schumacher (cit. “Che mi è carisssimo….perchè mi costa tantissimi soldi!”)

Icona di Stile, fu per anni l’immagine forse più famosa nel mondo!

Geniale, mai banale. Amante dello sport. Dava “definizioni” dei suoi campioni più amati. Da Del Piero “Pinturicchio” a Baggio “Raffaello” o “Coniglio bagnato” a Platini “Foie Gras sul pane ”, Boniek “Bello di Notte”.

E l’allenatore con cui ha vinto tutto…Marcello Lippi “Il più bel prodotto di Viareggio dopo Stefania Sandrelli”!

Il Suo amore più grande fu certamente la Juventus. Amava dire “è la compagna della mia vita, soprattutto un’emozione. Accade quando vedo entrare quelle maglie in campo. Mi emoziono persino quando leggo sul giornale la lettera J in qualche titolo. Subito penso alla Juve”.

Grandissimo amante delle Barche a Vela. E Timoniere lui stesso!

Fu l’artefice della prima partecipazione italiana all’America’s Cup. Per chi ha una certa età come chi vi scrive come non ricordare le Prodezze nel 1983 di Azzurra condotta da Cino Ricci. Tenne incollati agli schermi milioni di Italiani.

Azzurra arrivò alle Semifinali….un risultato insperato per una imbarcazione debuttante. L’Avvocato riuscì a unire il mondo dell’imprenditoria, l’Agha Khan, Montezemolo tantissime persone per portare a compimento il Progetto AZZURRA.

L’Avvocato se ne è andato il 24 gennaio 2003 all’età di 81 anni, a Torino nella sua storica residenza collinare Villa Frescòt (al confine con Pecetto Torinese) per carcinoma della prostata.