fbpx
Comunicazioni Scuole

Covid scuola, la situazione regione per regione dal 1° marzo

Dal sito www.tecnicadellascuola.it vediamo cosa cambia nel panorama scolastico italiano alla luce delle nuove disposizione in materia di istruzione e aperture degli edifici.

A causa dell’aumento dei contagi, delle Varianti al virus, dal 1° marzo moltissimi studenti (non solo delle scuole superiori) passeranno in DAD.

Dal 1° marzo varia il colore delle Zone per molte regioni:

  • Abruzzo, Toscana, Umbria e per la Provincia Autonoma di Trento e Bolzano restano in area arancione
  • Marche, Lombardia e Piemonte passano in zona arancione
  • Basilicata e Molise passano in zona rossa
  • Passa in zona bianca la Regione Sardegna.

Complessivamente, quindi, la situazione è la seguente:

  • area gialla: Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta, Veneto
  • area arancione: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Umbria
  • area rossa: Basilicata, Molise
  • area bianca: Sardegna

Per il Lazio il Presidente della Regione, Nicola Zingaretti, ha firmato l’ordinanza n. Z00005 del 26/02/2021 per istituire la zona rossa nel Comune di Monte San Giovanni Campano in provincia di Frosinone per presunti casi di variante inglese. Per il Comune di Monte San Giovanni Campano  si applicano le misure più restrittive di cui all’art. 3 del DPCM 14 gennaio 2021 e adeguate in esito al decreto legge del 23 febbraio 2021, n.15. Le disposizioni dell’ordinanza restano in vigore dal 27 febbraio 2021 e per i 14 giorni successivi. L’ordinanza stabilisce inoltre di prorogare le misure restrittive nel Comune di Roccagorga (Latina), già zona rossa ai sensi dell’Ordinanza n. 2/2021, di ulteriori 7 giorni a decorrere dal 1° marzo 2021”.

E La Scuola?

Vi invitiamo a leggere tutto l’articolo che spiega esattamente la situazione Regione per Regione al link:

https://www.tecnicadellascuola.it/covid-scuola-la-situazione-regione-per-regione-dal-1-marzo

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.